Your Venice

Your Venice

Scegli 2 o 3 tag e scopri la tua Venezia

Venezia - Cosa si può fare in città

Add to bookmark Aggiungi ai preferiti

Recarsi a Venezia in questo periodo è un’opportunità che vi farà godere di uno spettacolo ancora più bello, poter visitare la città, passeggiando tranquillamente con poche persone intorno, sedersi nei diversi campi ed ammirare la vita quotidiana, vedere tutti i colori dall’alba al tramonto, ed il poco traffico sui canali, è qualcosa di davvero emozionante, senza precedenti.

La città offre diverse opportunità sia per quanto riguarda l’aspetto culturale, per lo shopping ed il gourmet.

Tutti e sei i sestieri di Venezia sono ricchi di attrazioni, in questo periodo l’opzione migliore è visitarli tutti a piedi, (da Piazzale Roma ai giardini della Biennale sono solamente 4 km).  Il nostro consiglio è di prendersi almeno 3 giorni per visitare la città: uno per la zona di San Marco e Rialto, uno per un altro sestiere come Santa Croce e Dorsoduro e un ultimo per le isole (Murano, Burano e Torcello).

Attualmente hanno riaperto le più importanti chiese e i più importanti musei come Palazzo Ducale, Collezione Peggy Guggenheim le Gallerie dell’Accademia. Altri musei Civici come Ca Rezzonico, Palazzo Moncenigo, il Museo di Storia Naturale ed il Museo del Merletto a Burano, sono aperti per visite esclusive / attività educative per adulti e la famiglia, su prenotazione per 10 persone.  Inoltre, sarà possibile prenotare gli ingressi in esclusiva ad alcune delle bellissime collezioni permanenti dei Musei Civici di Venezia.

Fino al 30 luglio gli orari di Palazzo Ducale sono giovedì, venerdì, sabato e domenica dalle 9.00 alle 18.00. Il Museo del Vetro è aperto sabato e domenica dalle 11.00 alle 17.00. Il Museo del Merletto sabato e domenica dalle 12.00 alle 16.00.L’ingresso a Museo del Vetro e Museo del Merletto sarà gratuito per tutti i visitatori fino a domenica 26 luglio.

Da venerdì 31 luglio aprono al pubblico i seguenti Musei Civici di Venezia con il seguente orario: Palazzo Ducale tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.00, Museo del Vetro di Murano dal giovedì alla domenica dalle 11.00 alle 17.00, Museo del Merletto di Burano dal giovedì alla domenica dalle 12.00 alle 16.00, Museo di Palazzo Mocenigo, Ca’ Rezzonico, Museo di Storia Naturale di Venezia Giancarlo Ligabue dal venerdì alla domenica dalle 11.00 alle 17.00.

Da sabato 1 agosto riapre il primo piano del Museo Correr, tutti i giorni dalle 10.30 alle 18.00. Sempre da tale data sarà possibile visitare il percorso degli Itinerari Segreti di Palazzo Ducale e tornerà in vigore il biglietto I MUSEI DI PIAZZA SAN MARCO valido per Palazzo Ducale e per il percorso integrato del primo piano del Museo Correr, Museo Archeologico Nazionale, Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana.

Da venerdì 4 settembre sarà visitabile il Museo di Casa di Carlo Goldoni dal venerdì alla domenica dalle 12.00 alle 16.00 Da venerdì 11 settembre riapre Ca’ Pesaro – Galleria Internazionale d’Arte Moderna dal venerdì alla domenica dalle 11.00 alle 17.00

Ai musei civici è richiesta attenzione nei comportamenti sociali: Non accedere al museo se si hanno sintomi di infezioni respiratorie acute (febbre, tosse, raffreddore), Indossare sempre una mascherina per la protezione di naso e bocca, lavare e igienizzare spesso le mani, utilizzando gli appositi dispenser disinfettanti, evitare di toccarsi occhi, naso e bocca. Starnutire o tossire utilizzando un fazzoletto, evitare strette di mano, seguire il percorso di visita prestabilito, a senso unico, evitando di sostare nelle zone di passaggio e mantenendo sempre la distanza di 1 metro dalle altre persone. Sedersi solo nelle sedute consentite e contrassegnate da apposita segnaletica, rispettare i limiti di capienza indicati nelle sale espositive. Attenersi alle indicazioni del personale nella regolamentazione delle code in attesa per accedere ai servizi o in alcune sale espositive

Per tutte le informazioni dettagliate visitate il sito: https://www.visitmuve.it/

La Collezione Peggy Guggenheim è aperta venerdi, sabato, domenica dalle 10 alle 18 con prenotazione online consigliata per avere l’accesso prioritario al museo, in alternativa è possibile prenotare chiamando il numero +39 041 2405440 il lunedì e dal mercoledì al venerdì dalle ore 10 alle ore 15 o scrivendo a prenotazioni@guggenheim-venice.it. Il Museum Cafe è aperto e segue gli orarii di apertura del museo. Il Museum Shop è aperto dalle 10 alle 18 dal giovedì alla domenica.

Dal 17 luglio verranno attivate visite guidate prima dell’apertura al pubblico, il venerdì, sabato e domenica dalle 9 alle 10. Il percorso è riservato a gruppi di massimo 5 persone che entreranno scaglionati ogni 15 minuti. La prenotazione è obbligatoria ed è soggetta alla disponibilità della fascia oraria richiesta.

Visite private a museo chiuso (in esclusiva) sono disponibili dal lunedi al giovedi dalle 9 alle 15 e tutte le sere dalle 18.30. La prenotazione deve essere effettuata entro 4 giorni lavorativi prima della data della visita e su richiesta è visitabile anche la mostra temporanea Migrating Objects, momentaneamente chiusa al pubblico. Per ulteriori informazioni consultare il sito o scrivere a specialevents@guggenheim-venice.it.

L’accesso è contingentato, ai visitatori viene richiesto di attenersi alle attuali misure di sicurezza: In tutti gli spazi del museo è obbligatorio l’uso della mascherina ed è obbligatorio mantenere la distanza interpersonale di 1 metro. Il museo è fornito di armadietti porta oggetti, sanificati regolarmente, inoltre numerosi dispenser di gel disinfettante sono a disposizione dei visitatori.

Per informazioni sulle misure di comportamento visitate il sito: https://www.guggenheim-venice.it/it/visita/riapertura/

Gallerie Accademia: Il museo è aperto da martedì a domenica dalle 8.15 alle 19.15. Lunedì è il giorno di chiusura settimanale per l’intera giornata. La vendita dei biglietti termina alle ore 18.15, che si possono acquistare online o tramite call center.

Sono state temporaneamente modificate le modalità di visita riservate ai gruppi. Vengono effettuate il lunedì mattina per gruppi di massimo 10 persone accompagnati da una guida, su prenotazione obbligatoria, dalle 8.15 alle 14.

Nelle sale del museo devono essere rispettate le distanze di sicurezza e deve essere sempre indossata la mascherina.

Non potendo distribuire materiale cartaceo in museo per via delle attuali norme di sicurezza, consigliano di stampare e portare con voi la mappa. La trovate qui: http://www.gallerieaccademia.it/info-visita, assieme a tutte le altre informazioni.

Dal 15 luglio inoltre aprirà l’estate alla “Biennale di Venezia” con alcune visite guidate gratuite (su prenotazione obbligatoria) ed anche la mostra “La Biennale all’Arsenale 1998/2020, assieme ad altre iniziative nelle sedi espositive dei giardini e dell’Arsenale (dal 15 luglio al 25 ottobre). Per maggiori informazioni visitate il sito : https://www.labiennale.org/it/biennale-educational/un%E2%80%99estate-alla-biennale-di-venezia

Per gli amanti dello shopping, potrete visitare il bellissimo “Fondaco dei Tedeschi” nel quale troverete le marche più famose ed avrete la possibilità di accedere alla terrazza sul tetto dalla quale si ha la bellissima vista sul Canal Grande, vedendo dall’alto il ponte di Rialto.

I famosi Bacari sono pronti ad accogliervi, potrete prendere una pausa durante la vostra passeggiata, assaggiando lo spritz veneziano e cicchetti con il pesce, verdure, prosciutto e formaggio, gli abbinamenti sono spettacolari.

Per chi volesse gustare una buona cena, la maggior parte dei ristoranti ha ripreso la normale attività. Famosi ristoranti come il caffè “Quadri” in Piazza San Marco vi ospiterà nella piazza più famosa al mondo, potrete ammirarla come non l’avete mai vista.

Potrete anche ammirare l’intero bellissimo Canal Grande e le altre zone di Venezia, con il vaporetto, con una barca privata o fare un tour romantico in gondola

In città i servizi sottostanno alle ultime regole legate alla sicurezza personale e all’igiene.

In base alla zona che scegliete, i nostri hotel sono aperti, rispettando tutte le norme. Sono dislocati in tre diverse zone della città e le location sono uniche. La zona circostante l’hotel santa Chiara (sestiere di Santa Croce) è molto Veneziana, con molti negozi, bar e ristoranti di ogni tipo e per tutte le tasche.

Hotel Locanda Vivaldi si trova in Riva degli Schiavoni, a pochi passi da Piazza San Marco e affacciato sulla laguna. La vista da qui è imbattibile, la più bella di Venezia! Abbiamo una terrazza sul tetto molto intima dove si trova un piccolo ristorante: un angolo di paradiso riservato ai soli clienti dei nostri tre hotel!

Hotel Palazzo Stern si trova invece sul Canal Grande, nel sestiere di Dorsoduro, di fianco a Ca’ Rezzonico e di fronte a Palazzo Grassi. Si tratta di un palazzo del ‘400 con numerose opere d’arte, tutte originali e restaurate finemente. Qui abbiamo una stupenda terrazza privata sul Canal Grande a disposizione degli ospiti dei nostri tre hotel, dove si può anche fare colazione o rilassarsi dopo la passeggiata prendendo un buon caffè / aperitivo.

Tags: 

Prenota online